informativa privacy curriculum

Art.13 D. Lgs. n. 196/2003 - Codice Privacy 

Artt. 13 e 14 Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo

00. INTRODUZIONE: nell’ambito dei processi aziendali, la protezione della privacy dell’utente e i Suoi diritti (a)  durante il trattamento dei dati personali – raccolti presso di Lei o presso altri soggetti (b)  - è oggetto di grande attenzione da parte di SELECT TRADE SPA.

I dati personali raccolti al fine di fornirLe i servizi e/o prodotti assicurativi richiesti o in Suo favore previsti trattati nel rispetto della disciplina comunitaria, con particolare riferimento al Regolamento Europeo 679/16 (nel seguito anche “GDPR”), della disciplina nazionale, con particolare riferimento al D. Lgs. N. 196/2003 (nel seguito anche “Codice Privacy”) e delle disposizioni di legge in vigore nei paesi in cui la Società opera.

SELECT TRADE SPA, con sede in Via Pirandello 31, 21100 Varese / Tel. +39 0331-283500, P.iva 02032070126, in qualità di Titolare si impegna a tutelare la Sua riservatezza e i Suoi diritti e, secondo i principi dettati dalle norme citate, il trattamento dei dati forniti sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza.


01. FINALITÀ: SELECT TRADE SPA tratta le informazioni personali dei candidati per le sole finalità di valutazione della candidatura in relazione a possibilità di rapporto di lavoro con SELECT TRADE SPA.

Qualora SELECT TRADE SPA intenda utilizzare le informazioni personali raccolte per qualsiasi altro scopo incompatibile con il/i fine/i per cui i dati personali sono stati originariamente raccolti o autorizzati, la Società informerà preventivamente l’interessato che disporrà inoltre dell’opportunità di negare o revocare il proprio consenso, in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. 

La preghiamo di tener presente che fra le informazioni personali da Lei fornite vi possono essere anche alcuni dati definiti “particolari” (art. 4 comma 1 lettera d del D.lgs. 196/2003 e C51 del GDPR) per il cui trattamento è prescritto dalla legge il consenso scritto. La invitiamo pertanto ad evitare di riportare tali tipologie di dati a meno che gli stessi non costituiscano titolo per ricoprire la posizione ricercata (ad es. appartenenza alle categorie protette ex L. 68/99). In questo ultimo caso le suggeriamo di stampare il curriculum e di inviarcelo per posta corredato dal prescritto consenso al trattamento per tale tipologia di dati, con firma autografa. Le evidenziamo altresì che alcune informazioni da Lei fornite e di cui saremo o potremo venire in possesso potrebbero riguardare anche Suoi familiari.
Il trattamento dei dati personali, che può riguardare anche dati particolari (c)  e giudiziari (d)  è effettuato per le seguenti finalità:

1. connesse ad obblighi derivanti da leggi, regolamenti e normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di vigilanza e controllo;

2. strumentali alla gestione degli incarichi ricoperti presso la società.


Qualora SELECT TRADE SPA intenda utilizzare le informazioni personali raccolte per qualsiasi altro scopo incompatibile con il/i fine/i per cui i dati personali sono stati originariamente raccolti o autorizzati, la Società informerà preventivamente l’interessato che disporrà inoltre dell’opportunità di negare o revocare il proprio consenso, in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.


Il trattamento dei dati personali, che può riguardare anche dati particolari (e)  e giudiziari (f)  è effettuato per le seguenti finalità:

3. connesse ad obblighi derivanti da leggi, regolamenti e normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di vigilanza e controllo;

4. strumentali alla gestione degli incarichi ricoperti presso la società.

02. MODALITÀ: I dati sono trattati (g)  dalla nostra Società – titolare del trattamento –sia in maniera manuale (trattamento di atti e documenti cartacei) che con modalità e procedure informatiche, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, telefonici, telematici o comunque automatizzati, ivi compresi sistemi automatizzati di chiamata, telefax, posta elettronica, messaggi SMS o MMS o di altro tipo, strettamente necessarie per fornirLe i servizi e/o prodotti assicurativi richiesti o in Suo favore previsti, ovvero, qualora vi abbia acconsentito, per ricerche di mercato, indagini statistiche e attività promozionali; sono utilizzate le medesime modalità e procedure anche quando i dati vengono comunicati – in Italia o all’estero – per i suddetti fini ai soggetti indicati al punto 04 della presente informativa, i quali a loro volta sono impegnati a trattarli usando solo modalità e procedure strettamente necessarie per le specifiche finalità indicate nella presente informativa e conformi alla normativa. Nella nostra Società, i dati sono trattati da tutti i dipendenti e collaboratori nell’ambito delle rispettive funzioni e in conformità delle istruzioni ricevute, sempre e solo per il conseguimento delle specifiche finalità indicate nella presente informativa; lo stesso avviene presso i soggetti indicati al punto 04 della presente informativa a cui i dati vengono comunicati.

Per talune attività utilizziamo soggetti di nostra fiducia – operanti talvolta anche all’estero – che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica od organizzativa (h).


Nello svolgimento delle attività di trattamento, la Società si impegna a:

assicurare l’esattezza e l’aggiornamento dei dati trattati, e recepire prontamente eventuali rettifiche e/o integrazioni richieste dal soggetto interessato;

adottare misure di sicurezza idonee a garantire una adeguata protezione dei dati, in considerazione dei potenziali impatti che il trattamento comporta sui diritti e le libertà fondamentali dell’interessato; 

notificare al soggetto interessato, nei tempi e nelle casistiche previste dalla normativa cogente, eventuali violazioni dei dati personali;

garantire la conformità delle operazioni di trattamento alle applicabili disposizioni di legge. 


03. AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI: ferme restando le comunicazioni effettuate in esecuzione di obbligo di legge (i), esclusivamente per le finalità sopra indicate e sempre limitatamente a quanto di stretta competenza in relazione allo specifico rapporto intercorrente tra Lei e la nostra Società, i dati, secondo i casi, possono o debbono essere comunicati ad altri soggetti appartenenti al settore o correlati con funzione meramente organizzativa o aventi natura pubblica che operano – in Italia o all’estero –come autonomi titolari, soggetti terzi rientranti nell’ambito di consulenti del lavoro o Società per il lavoro . 

Il consenso che Le chiediamo riguarda, pertanto, oltre alle nostre comunicazioni e trasferimenti, anche gli specifici trattamenti e le comunicazioni e trasferimenti effettuati dai predetti soggetti.I dati personali non sono oggetto di diffusione da parte di SELECT TRADE SPA


04. POLITICA IN MATERIA DI CONSERVAZIONE DEI DATI: la società conserva nei propri sistemi le informazioni personali in una forma che consenta l’identificazione degli interessati secondo i seguenti criteri:  

per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattate, qualora non diversamente previsto da obblighi normativi o contrattuali;

per ottemperare a specifici obblighi normativi o contrattuali;

qualora applicabile e legittimo, fino ad eventuale richiesta di cancellazione da parte dell’interessato.


05. DIRITTI DELL’INTERESSATO: l’interessato può far valere i propri diritti, riconosciuti dalla normativa cogente ed in particolare dagli artt. 7, 8 e 9 del D. lgs 196/2003 e dagli artt. 15-22 del GDPR, quali: 

Diritto di accesso: diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e ad ulteriori informazioni su origine, finalità, categoria di dati trattati, destinatari di comunicazione e/o trasferimento dei dati, etc.

Diritto di rettifica: diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo, nonché l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. 

Diritto alla cancellazione: diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali senza ingiustificato ritardo nel caso in cui:

 o i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità del trattamento;

o il consenso su cui si basa il trattamento è revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;

o i dati personali sono stati trattati illecitamente;

o i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale.

Diritto di opposizione al trattamento (j): diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che hanno come base giuridica un interesse legittimo del titolare. 

Diritto di limitazione di trattamento: diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento, nei casi in cui sia contestata l’esattezza dei dati personali (per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali), se il trattamento è illecito e/o l’interessato si è opposto al trattamento. 

Diritto alla portabilità dei dati: diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali e di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento, solo per i casi in cui il trattamento sia basato sul consenso e per i soli dati trattati tramite strumenti elettronici.

Diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale,  interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo al autorità di controllo dello Stato membro in cui risiede o lavora abitualmente, ovvero dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.


06. OBBLIGATORIETÀ: Le ricordiamo che l’accettazione della presente informativa e il conseguente conferimento dei dati personali e particolari per i punti 01 e 03 sono del tutto facoltativi. Tuttavia, il mancato conferimento dei dati pregiudica l’utilizzo dei servizi descritti. 

La informiamo inoltre che ai sensi dell’art. 7 comma 3 del GDPR, ha il diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.Nello specifico, il consenso da Lei prestato potrà essere revocato con la medesima facilità con la quale è stato accordato.


07. CONTATTI: Per eventuali chiarimenti o commenti relativamente alla presente informativa o per l’esercizio dei propri diritti, l’interessato può contattare il titolare del trattamento ai seguenti riferimenti:
SELECT TRADE SPA con sede in Via Pirandello 31, 21100 Varese / Tel. +39 0331-283500, P.iva 02032070126e-mail: privacy@select-trade.com


(a) Come previsto dall’art. 13 del Codice (decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196) e dagli artt. 13, 14 GDPR.

(b) Ad esempio: altri soggetti inerenti al rapporto che La riguarda (contraenti di assicurazioni in cui Lei risulti assicurato, beneficiario ecc.; coobbligati); altri operatori assicurativi (quali agenti, broker di assicurazione, imprese di assicurazione, canali distributivi ecc.); soggetti che, per soddisfare le Sue richieste (quali una copertura assicurativa, la liquidazione di un sinistro ecc.), forniscono informazioni commerciali; organismi associativi e consortili propri del settore assicurativo; altri soggetti pubblici.

(c) "dati particolari", i dati personali idonei a rivelare  origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche,  adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale [art. 4 comma 1 lettera d) del d.lgs. 196/2003 e C51 e art.9 GDPR].

(d) "dati giudiziari", i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui al articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del d.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale [art. 4 comma 1 lettera e) del d.lgs. 196/2003; C75 e art.10 GDPR].

(e) "dati particolari", i dati personali idonei a rivelare  origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche,  adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale [art. 4 comma 1 lettera d) del d.lgs. 196/2003 e C51 e art.9 GDPR].

(f) "dati giudiziari", i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui al articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del d.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale [art. 4 comma 1 lettera e) del d.lgs. 196/2003; C75 e art.10 GDPR].

(g) Il trattamento può comportare le seguenti operazioni previste dall’art. 4, comma 1, lett. a), del Codice e dall’art.4 n.2 del GDPR: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, consultazione, uso, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, limitazione, cancellazione, distruzione di dati; è invece esclusa l’operazione di diffusione di dati.

(h) Questi soggetti sono società o persone fisiche nostre dirette collaboratrici e svolgono le funzioni di responsabili del nostro trattamento dei dati. Nel caso invece che operino in autonomia come distinti “titolari” di trattamento rientrano, come detto, nella c.d. “catena assicurativa” con funzione organizzativa.

(i) Ad esempio, ai sensi della normativa contro il riciclaggio.

(j) Tali diritti sono previsti e disciplinati dagli artt. 7-10 del Codice Privacy e dagli artt. 15-22 del GDPR. La cancellazione e il blocco riguardano i dati trattati in violazione di legge. Per l’integrazione occorre vantare un interesse. L’opposizione può essere sempre esercitata nei I riguardi del materiale commerciale pubblicitario, della vendita diretta o delle ricerche di mercato; negli altri casi l’opposizione presuppone un motivo legittimo.